Migliore presentazione orale del congresso AIEOP ad una nostra studentessa di dottorato

tettamanti-banco-ricerca

Il congresso AIEOP è anche un importante momento di confronto sui più recenti progetti di ricerca sviluppati a livello nazionale nell’ambito delle malattie emato-oncologiche pediatriche. La presentazione orale di Ilaria Michelozzi (terza da destra nella foto), studentessa di dottorato all’interno dell’unità diretta da Marta Serafini, è stata selezionata dalla commissione scientifica come la migliore del congresso. Questo progetto, svolto a quattro mani da Ilaria Michelozzi e Alice Pievani, ha permesso di investigare il ruolo del microambiente midollare nella anemia aplastica (una malattia caratterizzata dall’insufficiente produzione nel midollo osseo di cellule del sangue), utilizzando un raffinato modello di nicchia midollare. Lo studio, che è frutto di una proficua collaborazione fra medici e ricercatori del nostro centro, è stato recentemente pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica internazionale British Journal of Haematology.