Compleanno tra cielo e terra

compleanno-tra-cielo-e-terra-2016-6

Non è facile riassumere in poche righe quello che è stato la seconda edizione di “ Compleanno tra cielo e terra”, ma non di certo per le molteplici attività svolte, bensì per le emozioni vissute.
La tre giorni in ricordo di Alberto si è aperta venerdì 16 settembre con un bel temporale, il nostro Angioletto ci ha fatto capire che era tra noi! Ma non ci siamo lasciati scoraggiare, abbiamo acceso i fornelli e via, cena per oltre 300 persone.
compleanno-tra-cielo-e-terra-2016-5Iniziano le emozioni, prendono la parola la Vale “matta” e mamma Vale, proiezione di un filmato che racconta la storia del Comitato Maria Letizia Verga, poi il video di Alberto, dalla sua nascita alla sua sconfitta con la malattia. Credo che nessuno sia riuscito a trattenere le lacrime.
A seguire premiazioni Promo Sport Racing, primi 10 equipaggi Valtellinesi 60° Rally Coppa Valtellina. I presenti hanno poi dichiarato il vincitore del trofeo “Una leva per Alberto” a suon di applausi.
Il premio è stato devoluto in beneficenza! Grande gesto di solidarietà!
La serata si è conclusa tra canti e balli.
Sabato mattina il tempo di riprendere fiato e via subito dopo pranzo si riparte.
Gonfiabili e attività ricreative per i più piccoli in collaborazione con Music Arte di Bormio, esibizione degli Amici Boscaioli di Talamona per i piu’ grandi e per i più sportivi, oltre 200, la corsa dei Mulini, in collaborazione con la Castelraider.
Tutti i presenti avevano una cosa in comune, un gran sorriso in volto, quello stesso sorriso che Alberto non ha mai perso.
compleanno-tra-cielo-e-terra-2016-1Cena per oltre 600 persone, premiazioni gara di corsa e prendono di nuovo la parola le due Valentine (coppia pericolosa!!).
Discorso per sensibilizzare i giovani alla donazione del midollo osseo a cui è seguito l’intervento del dottor Rizzari, medico dell’Ospedale di Monza e la proiezione  del video di Alberto. Anche qui lacrime e applausi non sono mancati!
E ora come ogni compleanno che si rispetti va festeggiato. Niente torta con candeline, ma un biscotto a forma di cuore donato a ogni presente affinché Alberto continui a vivere nel cuore di ciascuno di noi.
Poi mamma Vale ha detto: ”Basta piangere, è ora di fare festa, così le danze hanno preso il La fino a notte fonda, quando la serata si è conclusa con la Grande Famiglia attorno a un tavolo con pane salame e formaggio cantando AMICI MIEI. Vi chiederete chi è la Grande Famiglia? Subito spiegato, chiunque voglia davvero bene a Mamma Vale, Papà Lele e Fratellone Domenico!

compleanno-tra-cielo-e-terra-2016-3
Domenica tutti di nuovo in pista. Santa Messa h.9.15, posizionamento macchine da rally, grande passione di Alberto, gonfiabili, trucca bambini, percorso “ Vigile per un giorno” in collaborazione con i volontari dei Vigili del Fuoco e della Croce Rossa, intagliatori del legno di Chiuro, tornei di carte, di calcetto, insomma nessuno poteva annoiarsi…
Pranzo e a seguire intervento della vice-presidente del Comitato. Mamma Vale ci ha poi presentato Greta e Stefano. Greta a 2 mesi si è ammalata e grazie al suo fratellino è rinata. Ora ha due anni e poco più… è stato Stefano a donarle il midollo. Quindi se hai tra i 18 e i 35 anni il prossimo a salvare una vita potresti essere proprio tu!!!
Quando la Mamma prende il microfono le lacrime non mancano, lacrime di tristezza certo, ma anche lacrime di gioia, tante persone così diverse tra loro unite con un unico obbiettivo!
Lei dice che la Grande Famiglia è la sua forza, ma io svelo un segreto: è LEI con la sua straordinaria famiglia la nostra forza.

compleanno-tra-cielo-e-terra-2016-4
E poi… non poteva mancare il saluto ad Alberto, macchine pronte a gasare, palloncini colorati pronti a volare e via, un lungo applauso accompagnato da lacrime e sorrisi per abbracciare il nostro piccolo Angelo che anche quest’anno è riuscito a mettere in piedi una gran festa dove TUTTO il ricavato andrà al Comitato Maria Letizia Verga per lo studio e la cura della leucemia del bambino.
La manifestazione si è conclusa con l’estrazione delle lotteria, oltre 100 premi, per un totale di quasi 10.000 biglietti venduti.
Grazie a tutti coloro che ci hanno aiutato a guarire un bambino in più!

Alessandra Bonolini